Viaggi

I viaggi 2024

Viaggi passati

Domande Frequenti

Certo che sì. Non serve essere “praticanti esperti” per partire con Yoga in Viaggio, come nello Yoga quello che davvero conta è lo spirito con cui si intraprende l’esperienza. Chiediamo curiosità, flessibilità, ascolto, spirito di adattamento, senso di responsabilità, voglia di scoprire e di scoprirsi e rispetto nei confronti degli altri e di se stessi. Ovviamente ci sono viaggi che richiedono una minima esperienza, ad esempio l’Ashram Experience. 

Assolutamente sì. Metteremo in contatto tutti i partecipanti molto prima della partenza, organizzeremo almeno una videochiamata (e quando possibile un incontro) e comunicheremo tutti insieme tramite chat Whatsapp. Per noi la partenza per un viaggio non è nel momento in cui si sale sull’aereo ma è molto tempo prima, quando il gruppo si forma. 

Per viaggiare insieme a Yoga in Viaggio devi essere maggiorenne. Non ci sono altri limiti di età, ma molto spesso le esperienze che facciamo sono scomfort, quindi le sconsigliamo a chi non è in ottima salute fisica. In ogni caso, che tu abbia 18 o 75 anni, l’importante è lo spirirto con cui intraprendi l’esperienza. 

Ogni esperienza è diversa, l’unica cosa certa è che le cose si fanno principalmente insieme. A seconda del viaggio ci sono più o meno spostamenti, ma solitamente non rimaniamo fermi in un unico posto, a meno che non sia un viaggio breve (ad esempio i weekend).

Se decidi di partire con Yoga in Viaggio decidi anche di aprirsi all’esperienza dello Yoga. Non importa che tu non l’abbia mai fatto prima, l’importante è la curiosità che hai nei confronti della pratica. Le Yoga è parte fondamentale delle esperienze che proponiamo.